La tua password e’ stata rubata!

In questo sito puoi verificare se la tua password (relativa ad una tua login) e’ stata “rubata” :

https://haveibeenpwned.com/

Se siete stati utenti di dropbox o linkedin negli anni passati, con molta probabilita’, scoprirete una brutta notizia!

feedback dei tuoi video

Questo sito ti permette di ottenere feedback, correzioni e suggerimenti sui tuoi video senza dover inviare file giganti.
https://www.strime.io/

NodeMCU una scheda economica simile ad arduino ma con il wi-fi integrato

Cos’è l’esp8266?

Monitorare la stampante 3d da remoto e’ fondamentale …. ma in caso di problemi, quando ongi altra cosa o comando da remoto non funziona bisogna togliere la corrente!
Per questo ho voluto costruire una ciabatta con una scheda simile ad arduino, gia’ dotata di wireless: NodeMCU .
In rete esiste tutto e di piu’ e come al solito non voglio dilungarmi in cose che potete trovare in giro (uno fra tutti in  questo articolo che misembra molto chiaro e breve… anche se un link e’ sbagliato …. ma ho riportato il link corretto in questo articolo) .

Vi raccontero’ solo, brevemente come ho inserito il primo programma nella scheda.

Ho attaccato la scheda con USB e con il semplice comando “ls /dev” si puo’ vedere la presenza o meno della porta a cui si collega la scheda… che verosimilmente ha il nome di “ttyUSB0”.
una volta individuato la porta istallate l’Arduini IDE (scaricabile da questo link) ed eseguite l’IDE come root (per accedere alla porta dove e’ collegata la vostra MCU).
Dopodiche’ eseguite le istruzioni del link riportato prima dove pero’ ho trovato un piccolo errore: il link da inserire in fase di configurazione non e’ quello indicato nel tutorial ma questo
“http://arduino.esp8266.com/versions/2.3.0/package_esp8266com_index.json”.
Altra piccola differenza e’ che nel menu’ Tools -> Board io ho scelto “NodeMCU 1.0 (ESP 12-E Module).

A questo punto ho trovato  molti esempi relativi a ESP8266 nel menu File > Example.